Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Ancora una filosofia della storia per l’educazione dell’umanità
  • biblioteca-cult-visuali-Gottfried Herder-filosofia-storia-umanit

Ancora una filosofia della storia per l’educazione dell’umanità

Contributo a molti contributi del secolo

15,00 14,25

Se la storiografia contemporanea ha evidenziato il primato di Johann Gottfried Herder nella fondazione di una identità di nazione e di popolo in senso etnico-naturalistico, meno noto è certo il suo ruolo di padre fondatore di una idea di storia culturale capace di valorizzare gli aspetti antropologico-etnografici, linguistici, religiosi, artistico-culturali che concorrono alla Bildung dell’umanità.

COD: 9788855191159 Categoria:
000

Se la storiografia contemporanea ha evidenziato il primato di Johann Gottfried Herder nella fondazione di una identità di nazione e di popolo in senso etnico-naturalistico, meno noto è certo il suo ruolo di padre fondatore di una idea di storia culturale capace di valorizzare gli aspetti antropologico-etnografici, linguistici, religiosi, artistico-culturali che concorrono alla Bildung dell’umanità. Violento pamphlet contro la concezione illuministica della storia, commisurata a un ideale sovrastorico, universalistico e cosmopolitico di ragione, Ancora una filosofia della storia per l’educazione dell’umanità è il primo manifesto di una nuova visione storica che percorre l’intera ricerca herderiana. Innanzi a essa si dispiegano l’intreccio e lo sviluppo del carattere delle civiltà, nell’irriducibile individualità della lingua, dei costumi, della religione e dell’arte. L’autentica comprensione storica è così chiamata al compito di far rivivere, con la forza del sentimento oltre che dell’intelletto, tutti i momenti di sviluppo della umana società nel suo singolare radicamento sensibile-naturale e nelle sue molteplici espressioni linguistico-culturali.

Johann Gottfried Herder (1744-1803), filosofo, teologo, critico letterario, ricoprì un ruolo di primo piano nella stagione preromantica della cultura tedesca. Influenzato dal pensiero di Hamann, Winckelmann, Goethe, fu autore di una fondamentale riflessione in ambito storico-antropologico, teologico ed estetico. Della sua vastissima produzione si ricordano il Saggio sull’origine del linguaggio (1772), Sul conoscere e il sentire dell’anima umana (1778) e le Idee per la filosofia della storia dell’umanità (1784-1791).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855191159

Anno di pubblicazione

2020

N° pagine

156

Introduzione di

Franco Venturi, Francesca Marelli

Traduzione di

Franco Venturi

Giuseppe Bonvegna – Avvenire, 4 ottobre 2020
“Herder e il senso della storia”
Leggi la recensione

Giovanni Sessa – Barbadillo, 3 aprile 2020
“Leggere (alTempodelCorona). Herder e l’idea di nazione (fuori dal coro progressista)”
Leggi la recensione

Il Sole 24 Ore, 19 gennaio 2020
“Ritratto delle idee”
Leggi la recensione