Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Cuccioli
  • biblioteca-semiotica-mangiapane-cuccioli

Cuccioli

Critica dei cartoni animati

16,00 15,20

Con il termine generico di cuccioli, ci si riferisce ai piccoli di ogni specie animale, inclusa quella umana. Rivolgere lo sguardo verso questo grande universo di senso apre la via al riconoscimento di inaspettate affinità fra uomini e animali. Da una tale consapevolezza nasce l’idea di questo libro: presentare un’indagine sui cartoni animati, testi dove promiscuamente convivono piccoli di ogni specie.

COD: 9788855192422 Categoria:
000

Con il termine generico di cuccioli, ci si riferisce ai piccoli di ogni specie animale, inclusa quella umana. Rivolgere lo sguardo verso questo grande universo di senso apre la via al riconoscimento di inaspettate affinità fra uomini e animali. Da una tale consapevolezza nasce l’idea di questo libro: presentare un’indagine sui cartoni animati, testi dove promiscuamente convivono piccoli di ogni specie.
A prescindere da ogni appartenenza, i cuccioli rappresentati nei cartoni emergono come soggetti lievi e delicati, ingenui e coccolosi, carini al punto giusto. Essi si rivolgono al pubblico anche in nome della loro novità, della loro fresca cittadinanza nel mondo comune.
Una nuova critica dei cartoni animati non può, allora, che dirigere lo sguardo verso il futuro, mettendo in questione le forme della società di domani. È proprio nell’interazione fra i personaggi delle loro storie che essa viene immaginata e prende, primariamente, forma.
I cuccioli si presentano per ciò che sono: portatori sani di futuro e specchio del nostro presente.

Francesco Mangiapane ha svolto, in qualità di assegnista, attività di ricerca in Semiotica. Si occupa di sociosemiotica della cultura e ha approfondito le questioni legate all’identità visiva e al brand, a Internet e ai social media, al cibo e all’identità culturale. È stato docente in numerosi corsi di Scienze della comunicazione dell’Università di Palermo. Tiene i corsi di discipline semiotiche (in particolare occupandosi di food branding e di cinema gastronomico) presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.
Collabora con giornali e riviste di ambito nazionale e locale ed è membro della redazione di “E/C”, rivista on line dell’Aiss, Associazione Italiana di Studi Semiotici. Ha pubblicato Retoriche Social. Nuove politiche della vita quotidiana (2018).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855192422

Anno di pubblicazione

2020

N° pagine

186

Vanessa Giovagnoli – Moka (Radio 1), 20 novembre 2020
“Moka 20/11/20”
Ascolta la puntata

Televideo, 5 ottobre 2020
“Curiosità”
Leggi la recensione

Pietro Scarnera – doppiozero.com, 20 settembre 2020
“Da Heidi a Peppa Pig”
Leggi la recensione

letture.org, 16 luglio 2020
“Cuccioli. Critica dei cartoni animati”
Leggi l’intervista