Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Evoluzione senza fondamenti
  • melusine-ceruti-evoluzione

Evoluzione senza fondamenti

Soglie di un’età nuova

11,00 9,35

In questo breve ma magistrale saggio, Mauro Ceruti, uno dei maggiori filosofi della complessità, narra la storia del pensiero scientifico e documenta i travolgenti cambiamenti degli ultimi secoli. Il risultato non è solo l’emergenza di sorprendenti nuove informazioni, ma uno scavo nei nostri presupposti più radicati e lo sviluppo di nuovi modi di pensare il mondo. Dall’evoluzione alla cosmologia e alla mitologia, Ceruti ci porta in un viaggio attraverso la storia e attraverso prospettive disciplinari diverse, per presentare una visione del mondo e del pensiero umano complessa, creativa, in evoluzione.

COD: 9788855190503 Categoria:
000

In questo breve ma magistrale saggio, Mauro Ceruti, uno dei maggiori filosofi della complessità, narra la storia del pensiero scientifico e documenta i travolgenti cambiamenti degli ultimi secoli. Il risultato non è solo l’emergenza di sorprendenti nuove informazioni, ma uno scavo nei nostri presupposti più radicati e lo sviluppo di nuovi modi di pensare il mondo. Dall’evoluzione alla cosmologia e alla mitologia, Ceruti ci porta in un viaggio attraverso la storia e attraverso prospettive disciplinari diverse, per presentare una visione del mondo e del pensiero umano complessa, creativa, in evoluzione.

“Questo vero e proprio gioiello che ci offre Mauro Ceruti è una ricerca a tutto campo sull’esperienza cognitiva della specie umana a partire dai suoi inizi, e dà il benvenuto a una nuova, imprevedibile, società planetaria. […]Siamo da Ceruti richiamati a guardare in faccia il puro potere di eventi creativi, distruttivi, disorientanti.” Lynn Margulis

“Molto è stato scritto negli ultimi decenni per sfidare le visioni del mondo semplificate della scienza moderna e in particolare tutte le ineluttabilità sostenute da visioni evoluzionistiche semplificate. Ceruti riunisce queste critiche sviluppando un’argomentazione magnificamente chiara a favore di un pluralismo evolutivo e di discontinuità imprevedibili.” Immanuel Wallerstein

Mauro Ceruti è fra i pionieri nell‘elaborazione del pensiero complesso. I suoi libri sono tradotti nelle più diffuse lingue del mondo e hanno segnato il dibattito filosofico degli ultimi trent‘anni. Tra gli altri: Il vincolo e la possibilità (2009), La nostra Europa (2013) con Edgar Morin e Il tempo della complessità (2018).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855190503

Anno di pubblicazione

2019

N° pagine

144

Nicola Arrigoni – La Provincia, 25 ottobre 2019
“Ceruti «Scelgo l’umanità»”
Leggi la recensione

Giuseppe Longo – Avvenire, 24 ottobre 2019
“Il sapere non è solo razionalità”
Leggi la recensione

Carlo Dignola – L’Eco di Bergamo, 12 ottobre 2019
“Con il loro girotondo intorno al mondo i ragazzi mostrano la strada del futuro”
Leggi la recensione