Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Il fotoromanzo
  • biblioteca-culture-visuali-turzio-fotoromanzo

Il fotoromanzo

Metamorfosi delle storie lacrimevoli

24,00 20,40

Che cosa ha significato il fotoromanzo per la cultura italiana? Cosa ne ha determinato l‘impressionante successo nel corso degli anni Cinquanta? Superando l’idea di un prodotto subculturale in cui si narrano solo banali storie d’amore a lieto fine, Silvana Turzio ripercorre l’evoluzione di questo genere, di fama ambivalente, indagandone i rapporti con il cinema e la letteratura “popolare” (dal rosa al giallo), ma non solo.

 

Acquista ebook in versione kindle
Acquista ebook in versione epub

COD: 9788883538261 Categoria:
000

Che cosa ha significato il fotoromanzo per la cultura italiana? Cosa ne ha determinato l‘impressionante successo nel corso degli anni Cinquanta? Superando l’idea di un prodotto subculturale in cui si narrano solo banali storie d’amore a lieto fine, Silvana Turzio ripercorre l’evoluzione di questo genere, di fama ambivalente, indagandone i rapporti con il cinema e la letteratura “popolare” (dal rosa al giallo), ma non solo. Scopriamo infine che il fotoromanzo è stato un genere anche politico e di controinformazione. Arricchito da un prezioso apparato fotografico, questo viaggio nelle “storie lacrimevoli” è la più completa ricostruzione di un genere, fondamentale per portare uno sguardo più contemporaneo sulla cultura visiva popolare.

Silvana Turzio ha insegnato all’Università Statale di Milano e di Bergamo. Saggista e curatrice, ha lavorato in alcuni programmi televisivi e collaborato con numerosi periodici culturali italiani e stranieri. Per il Patrimonio fotografico del ministero della Cultura francese ha prodotto mostre e cataloghi, tra cui “Corps et décors du crime” (1999) realizzata a partire da fondi archivistici istituzionali. Tra le pubblicazioni: Scala Diva (1993), Lombroso e la fotografia (2005) e Gianni Berengo Gardin (2009).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788883538261

Anno di pubblicazione

2019

N° pagine

216

F.Tar. – Giornale di Sicilia (ediz. Trapani), 13 ottobre 2019
“Torna Trapaninphoto”
Leggi la recensione

Salvatore Carrubba – Un libro tira l’altro (Radio 24), 13 ottobre 2019
“La poesia italiana dal modernismo al rap”
Ascolta la puntata

Armando Adolgiso – Nybramedia, 28 settembre 2019
“Il fotoromanzo”
Leggi l’intervista

Marco Enrico Giacomelli – artribune.com, 26 settembre 2019
“Obiettivo fotografia. In 10 libri da leggere e osservare”
Leggi l’articolo

Libero, 24 settembre 2019
“La storia, tutta italiana, del fotoromanzo”
Leggi la recensione

Silvia Mazzucchelli – Alias – il manifesto, 28 luglio 2019
“Grand Hotel alfabetizza o corrompe?”
Leggi la recensione

Simonetta Sciandivasci – Il Foglio, 27 luglio 2019
“Fotoromanzo italiano”
Leggi la recensione

Luciano Curreri – retroguardia2.wordpress.it, 29 luglio 2019
“Silvana Turzio, Il fotoromanzo. Metamorfosi delle storie lacrimevoli
Leggi la recensione

Natascha Lusenti-Federico Bernocchi – Ovunque 6 (Radio2), 23 giugno 2019
“Sogno o son desto?”
Ascolta l’intervista

Simone Mosca – La Repubblica (ediz. Milano), 16 giugno 2019
“Sogni e dive, il fotoromanzo esiste ancora”, su “Il fotoromanzo” di Turzio
Leggi la recensione

Gioacchino Toni – carmillaonline.com, 8 giugno 2019
“I fotoromanzi controcorrente. Il racconto illustrato alternativo degli anni ’70 – ’80”
Leggi la recensione

Gioacchino Toni – carmillaonline.com, 4 giugno 2019
“I fotoromanzi del consenso. Il racconto illustrato nella propaganda del dopoguerra”
Leggi la recensione

Daniel Bilenko – Diderot (RSI), 29 maggio 2019
“Il fotoromanzo”
Ascolta l’intervista

dagospia.com, 28 maggio 2019
“Quando DC e PCI furono sedotti dai fotoromanzi”
Leggi la recensione

Mirella Serri – La Stampa, 25 maggio 2019
“Fotoromanzo”
Leggi la recensione

Mario Gerosa – ad-italia.it, 21 maggio 2019
“Il fotoromanzo, questo sconosciuto”
Leggi la recensione

Roberto Smargiassi – Fotocrazia (repubblica.it), 21 maggio 2019
“Compagno fotoromanzo, salvaci dalle ideologie”
Leggi la recensione

Elena Del Drago – A3 – il formato dell’arte (Radio Tre)
“Rinascimento visto da sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500”
Ascolta l’intervista