Spedizioni postali gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 5% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

La camera di Henriette
  • biblioteca-pozzato-camera-henriette

La camera di Henriette

Schizzi, mappe e disegni di paesaggi identitari

20,00 19,00

“La camera di Henriette” è la dicitura a penna con cui Stendhal, nell’autobiografia Vita di Henri Brulard, correda lo schizzo della camera della madre. In questo disegno, lo scrittore stesso compare, bambino, mentre un’invisibile madre “agile come una cerbiatta” vola sopra di lui per raggiungere il proprio letto.

COD: 9788855192385 Categoria:
000

“La camera di Henriette” è la dicitura a penna con cui Stendhal, nell’autobiografia Vita di Henri Brulard, correda lo schizzo della camera della madre. In questo disegno, lo scrittore stesso compare, bambino, mentre un’invisibile madre “agile come una cerbiatta” vola sopra di lui per raggiungere il proprio letto. I disegni dei luoghi dell’infanzia, siano essi fatti da un grande scrittore o da persone comuni, come quelli che abbiamo raccolto in anni di ricerca, restituiscono qualcosa che non ha eguali, una sorta di luogo-madre, analogo alla lingua madre, destinato a fissarsi, come in sovraimpressione, su tutti i paesaggi che attraverseremo nel resto della nostra vita. Anzi, forse non faremo che rimanervi, nell’illusoria credenza di abbandonarlo.

Maria Pia Pozzato insegna Semiotica all’Università di Bologna e ha pubblicato vari manuali per l’insegnamento di questa materia. Si occupa di metodologie di analisi testuale, e ha condotto ricerche e analisi in ambiti diversificati come la letteratura, i luoghi, la moda, la pubblicità, i media, come testimonia la sua pluridecennale produzione saggistica.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855192385

Anno di pubblicazione

2020

N° pagine

176