Festività natalizie: gli acquisti online effettuati dal 20 dicembre saranno spediti dal 7 gennaio 2019

Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

La letteratura e la mente
  • linee-meltemi-calabrese-letteratura-mente

La letteratura e la mente

Svevo cognitivista

15,00 12,75

“Tutto il nostro mondo meno quello del pensiero è molto difettoso”: così scriveva Ettore Schmitz in arte Italo Svevo nei suoi “Diari”, ricordandoci come il modernismo in letteratura segni una prevaricazione della mente sulla realtà e del punto di vista sull’oggetto focalizzato.

COD: 9788883537240 Categoria:
000

“Tutto il nostro mondo meno quello del pensiero è molto difettoso”: così scriveva Ettore Schmitz in arte Italo Svevo nei suoi “Diari”, ricordandoci come il modernismo in letteratura segni una prevaricazione della mente sulla realtà e del punto di vista sull’oggetto focalizzato. Per comprendere come le narrazioni costituiscano i più elevati artefatti neuro-cognitivi che l’uomo possa produrre, nessuno come Svevo ci è d’aiuto. Egli sostiene infatti che scrivere – anche meno, ‘scribacchiare’ – sia una misura di ‘igiene’ necessaria alla vita stessa, persuaso del fatto che se non mettessimo nero su bianco ciò che pensiamo ogni giorno, ciò che ci accade ogni giorno, le relazioni e lo stile di vita che adottiamo ogni giorno, non saremmo letteralmente in grado di dire cosa abbiamo pensato, vissuto, esperito. Sottrarsi alla vita per costruirla artificialmente nella mente: Svevo inizia dunque a sostenere ciò che per l’homo sapiens del terzo millennio diventerà una necessità. Questo libro ricostruisce sia in termini teorici generali sia con un’analisi del testo rigorosa questo salto nel vuoto della creatività a futura memoria.

Stefano Calabrese insegna Comunicazione narrativa nell’Università di Modena e Reggio Emilia. Ha di recente pubblicato Anatomia del best seller (2015), La suspense (2016) e La fiction e la vita (2017).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788883537240

Anno di pubblicazione

2017

N° pagine

122