Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

La morte dei Giganti
Vedi il carrello “La spirale del silenzio” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • COVER-public-opinion-martella-morte-giganti

La morte dei Giganti

Il batterio Xylella e la strage degli ulivi millenari

15,00 14,25

Può la morte di un albero generare una psicosi e un dramma collettivo? È quanto sta accadendo in Salento, nel Sud della Puglia, in seguito all’epidemia del batterio Xylella fastidiosa, che sta distruggendo milioni di piante. Il rapporto tra l’ulivo e la popolazione pugliese si addentra nelle profondità culturali e antropologiche, tanto che la moria degli alberi ha aperto un solco nella popolazione, rivelando isterie collettive e conflitti e creando un mosaico umano in cui si muovono personaggi che incarnano psicosi, rassegnazione, strenui tentativi di salvare le piante e voglia di ricostruzione. 

COD: 9788855195188 Categoria:
000

Può la morte di un albero generare una psicosi e un dramma collettivo? È quanto sta accadendo in Salento, nel Sud della Puglia, in seguito all’epidemia del batterio Xylella fastidiosa, che sta distruggendo milioni di piante. Il rapporto tra l’ulivo e la popolazione pugliese si addentra nelle profondità culturali e antropologiche, tanto che la moria degli alberi ha aperto un solco nella popolazione, rivelando isterie collettive e conflitti e creando un mosaico umano in cui si muovono personaggi che incarnano psicosi, rassegnazione, strenui tentativi di salvare le piante e voglia di ricostruzione.
Attraverso quest’umanità variegata, La morte dei Giganti ripercorre le fasi che hanno portato alla quasi desertificazione del Salento. Dopo aver sondato le motivazioni che hanno spinto la magistratura a porre sotto inchiesta gli stessi scienziati che hanno scoperto il microrganismo patogeno, il volume mostra come la popolazione si sia divisa in due fazioni contrapposte: chi è convinto che la pianta si possa salvare e chi la reputa spacciata; chi crede nelle tesi della scienza e chi invece che sia stato ordito un complotto diabolico. 

Stefano Martella è un giornalista pluripremiato che collabora con numerose testate giornalistiche e case cinematografiche. È coautore del documentario Vento di soave e autore de I segreti della Lupa (2017). 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855195188

Anno di pubblicazione

2022

N° pagine

160

Prefazione di

Stefano Cristante

Giorgio Vincenzi – il manifesto, 26 maggio 2022
“Il batterio che in Puglia ha fatto una strage di ulivi millenari”
Leggi la recensione

Nuovo Quotidiano di Puglia, 20 maggio 2022
“La strage dei Giganti, testimoni della storia”
Leggi la recensione

Il Sole 24 Ore, 24 aprile 2022
“Milioni di ulivi sotto attacco”
Leggi la recensione

Loredana Lipperini – Fahrenheit (Radio Tre), 9 marzo 2022
“Pagine dall’Ucraina”
Ascolta l’intervista

Augusto Ficele – Il Quotidiano del Sud, 27 febbraio 2022
“La morte dei giganti”
Leggi la recensione

Giuliano Milani – Internazionale, 25 febbraio 2022
“Gli alfabeti avvelenati”
Leggi la recensione

Davide Mazzocco – eHabitat.it, 16 febbraio 2022
“La strage degli ulivi pugliesi attaccanti dalla Xylella”
Leggi la recensione

Geraldina Colotti – Le Monde diplomatique, 15 febbraio 2022
“Il tronco ferito”
Leggi la recensione

Internazionale, 17 febbraio 2022
“Libri”
Leggi la recensione

Il Quotidiano del Sud, 5 febbraio 2022
“Letti per voi”
Leggi la recensione

letture.org, 1 febbraio 2022
“La morte dei Giganti. Il batterio Xylella e la strage degli ulivi millenari, di Stefano Martella”
Leggi l’intervista