Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Suoni a margine
  • linee-meltemi-di-croce-suoni-margine

Suoni a margine

La territorialità delle politiche nella pratica dell’ascolto

20,00 17,00

Il testo si propone di indagare le connessioni tra ambiente sonoro e questioni urbane e territoriali attraverso la pratica dell’ascolto. L’obiettivo è elaborare un approccio inedito di ricerca per reinquadrare quelle particolari trasformazioni legate a fenomeni come lo spopolamento, la gentrificazione, il turismo, le sperequazioni, la scomparsa di identità locali e di patrimoni culturali intangibili. Questioni che passano spesso “inosservate”, e che l’attenzione all’ambiente sonoro può far emergere e portare al centro del dibattito pubblico.

Scarica le tracce allegate al libro in formato MP3

COD: 9788883537899 Categoria:
000

Il testo si propone di indagare le connessioni tra ambiente sonoro e questioni urbane e territoriali attraverso la pratica dell’ascolto. L’obiettivo è elaborare un approccio inedito di ricerca per reinquadrare quelle particolari trasformazioni legate a fenomeni come lo spopolamento, la gentrificazione, il turismo, le sperequazioni, la scomparsa di identità locali e di patrimoni culturali intangibili. Questioni che passano spesso “inosservate”, e che l’attenzione all’ambiente sonoro può far emergere e portare al centro del dibattito pubblico.
Se l’attitudine della ricerca è sicuramente progettuale, lo scopo è analitico: propedeutico al disegno di politiche come all’empowerment di comunità. Attraverso la lettura dell’ambiente sonoro si vogliono, infatti, chiarire i termini su cui si articola la produzione di conoscenza a supporto dell’azione; conoscenza che costituisce un supporto essenziale per il processo decisionale e per la riattivazione del tessuto sociale in contesti marginali.

Nicola Di Croce nasce a Potenza nel 1986. Architetto, musicista, sound artist, dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio, vive e lavora a Venezia. La sua ricerca artistica e accademica si concentra sul rapporto tra ambiente sonoro e pianificazione, ed esplora i processi di rigenerazione urbana, il field recording, la pratica partecipativa, e le molteplici traiettorie di sviluppo locale attivabili attraverso la maturazione di consapevolezza all’ascolto.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788883537899

Anno di pubblicazione

2018

N° pagine

258

Enrico Bettinello – giornaledellamusica.it, 23 aprile 2018
“Il suono, il territorio, la politica”
Leggi la recensione