Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

The Black Atlantic
  • linee-gilroy-black-atlantic

The Black Atlantic

L’identità nera tra modernità e doppia coscienza

24,00 20,40

The Black Atlantic è un’appassionata riflessione sul dibattuto tema dell’identità nera. Il suo obiettivo è quello di delineare i contorni storici di una cultura nera transatlantica e delocalizzata, prodotta e riprodotta dalla circolazione intercontinentale di migranti, merci, idee, immagini e oggetti artistici iniziata con la schiavitù.

COD: 9788883539619 Categoria:
000

The Black Atlantic è un’appassionata riflessione sul dibattuto tema dell’identità nera. Il suo obiettivo è quello di delineare i contorni storici di una cultura nera transatlantica e delocalizzata, prodotta e riprodotta dalla circolazione intercontinentale di migranti, merci, idee, immagini e oggetti artistici iniziata con la schiavitù. Capire la cultura black non significa andare alla ricerca di una qualche supposta essenzialità etnica, ma rintracciare i diversi percorsi di questa grande diaspora che rappresenta una sfida a riconsiderare i problemi della nazionalità, dell’appartenenza, dell’identità e della memoria. Attraverso un accurato studio della musica, della letteratura e della produzione di alcuni dei più importanti intellettuali neri, questo classico di Gilroy continua a sorpendere per la profonda attualità delle sue intuizioni.

Paul Gilroy (King’s College, University of London) è una delle voci principali dei Black British Cultural Studies. Per Meltemi ha pubblicato Dopo l’impero (2006).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788883539619

Anno di pubblicazione

2003, 2019

N° pagine

190

Traduzione di

Miguel Mellino, Laura Barberi

Massimiliano Panarari – Tuttolibri, 1 giugno 2019
“L’identità nera si nutre di musica”
Leggi la recensione

Paul Gilroy – leparoleelecose.it, 13 maggio 2019
“The Black Atlantic”
Leggi l’estratto