Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Biblioteca / Cinema, media e studi culturali

Filters

Showing the single product

Visualizza 12/24/Tutto

Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets

1 product

Biblioteca / Cinema, media e studi culturali

Direzione

Marco Dalla Gassa (Università Ca’ Foscari Venezia), Federico Zecca (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)

Comitato di direzione

Giuliana Benvenuti (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Claudio Bisoni (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Cristina Demaria (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Ilaria De Pascalis (Università Roma Tre), Mauro Giori (Università degli Studi di Milano), Toshio Miyake (Università Ca’ Foscari Venezia), Catherine O’Rawe (University of Bristol), Maria Paola Pierini (Università degli Studi di Torino), Massimo Scaglioni (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Alberto Scandola (Università degli Studi di Verona), Deborah Toschi (Università degli Studi di Pavia), Nicoletta Vallorani (Università degli Studi di Milano), Federico Vitella (Università degli Studi di Messina)

Comitato scientifico

Luca Caminati (Concordia University), Giulia Carluccio (Università degli Studi di Torino), Iain Chambers (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”), Fausto Colombo (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Maria Pia Comand(Università degli Studi di Udine), Maria Grazia Fanchi (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Luisella Farinotti (Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM), Massimo Fusillo (Università dell’Aquila), Paolo Jedlowski (Università della Calabria), Giacomo Manzoli (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Andrea Minuz(Università degli Studi di Roma “La Sapienza”), Jacqueline Reich (Fordham University, New York), Tiziana Terranova (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”), Roberta Sassatelli (Università degli Studi di Milano), Tomaso Subini (Università degli Studi di Milano), Daniela Treveri Gennari (Oxford Brookes University), Christian Uva (Università Roma Tre), Federica Villa (Università degli Studi di Pavia)

Redazione

Valerio Fiume (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Andrea Gelardi (St. Andrews University), Edoardo Milan (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Angela Bianca Saponari (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)

 

La collana Cinema, media e studi culturali propone volumi monografici o collettanei di autori italiani e stranieri che (ri)esaminano il cinema e i media, le loro forme rappresentative, i loro modi di produzione e le relative pratiche di consumo, sullo sfondo del contesto storico e culturale che li ingloba. Nella prospettiva degli studi culturali, il cinema e le altre forme mediali stabiliscono con il proprio ambiente una relazione almeno duplice. Da un lato, vengono “informate” dalla realtà sociale in cui sono immerse, trovando al suo interno le condizioni e le possibilità della loro esistenza (discorsiva, prima ancora che materiale). Dall’altro, contribuiscono attivamente a ridefinire il contesto che le circonda, rappresentando e ri-articolando, attraverso i propri strumenti espressivi, i processi culturali in cui sono embricate. Ne consegue che il prodotto filmico e mediale non viene più considerato solo come un textum, cioè come un tessuto ordinato e coerente di codici governato da forze centripete (le poetiche autoriali, le convenzioni di genere, i movimenti artistici), ma anche e soprattutto come un testis, cioè come un luogo in cui si inscrivono e si incontrano/scontrano i saperi e poteri sociali che circolano in un dato ambiente storico-geografico. A partire da queste premesse, i volumi ospitati nella collana si concentrano sulle strutture istituzionali ed economiche che regolano e “costringono” la produzione e circolazione cinematografica e mediale; sulle agency sociali che sostanziano le pratiche di consumo e di (ri)uso cinematografico e mediale da parte degli spettatori; sulle identità nazionali, etniche, anagrafiche, sessuali, di genere, di classe veicolate (o decostruite) dalle rappresentazioni cinematografiche e mediali; sulle gerarchie estetiche e ideologiche che articolano il canone e il gusto cinematografico e mediale, discriminando per esempio tra produzione d’élite e produzione “popolare”. La collana si pone dunque, idealmente, all’incrocio tra scienze umane e scienze sociali, con l’ambizione di essere un luogo di discussione interdisciplinare per tutti gli studiosi interessati a esplorare le complesse relazioni intrecciate dal cinema e i media con il contesto culturale in cui sono radicati.

 

La collana adotta la politica del referaggio in chiaro ad opera di due revisori che appartengono al comitato scientifico o che sono stati individuati tra esperti esterni alla redazione. Le proposte di pubblicazione, che saranno vagliate dal comitato di direzione, vanno inviate ai seguenti indirizzi: marco.dallagassa@unive.itfederico.zecca@uniba.it