Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Meltemi a Bookcity 2019

Meltemi a Bookcity 2019
novembre 5, 2019 Redazione

bcm-2019-meltemi

15 Novembre, ore 14:00 – Università degli studi di Milano – Sala Lauree di Scienze Politiche
L’Africa negli occhi ieri e oggi

L’Africa è troppo spesso negli occhi di chi la guarda e non la vede. Stampa, testi scolastici, siti di informazione, pubblicità e campagne di fundraising del terzo settore, ma addirittura esposizioni museali veicolano immagini stereotipate che hanno radici non immuni da stigmatizzazione culturale, che non rendono giustizia né ai processi di autodeterminazione del passato o del presente, né ai progressi degli studi, a vantaggio di una società diffidente, per non dire di una cultura dei diritti umani quantomeno selettiva. L’iniziativa si incardina nel quadro dell’iniziativa del tavolo di discussione di ASAI (Associazione per gli Studi Africani in Italia) articolato sulla rappresentazione pubblica dell’Africa in Italia.

Con Ivan Bargna e Vanessa Righettoni. Modera Cristiana Fiamingo

“Mediascapes. Pratiche dell’immagine e antropologia culturale”, Ivan Bargna, Meltemi Editore, 9788883539459

——————————————————————————————————
16 Novembre, ore 14:30 – Castello Sforzesco, Sala Bertarelli
Il Castello di Zakula: viaggio nel tempio della street art

Il Castello di Zakula era un ex spazio industriale abbandonato alla periferia di Milano, divenuto negli anni un autentico tempio della street art. Zak è l’artefice di questo tempio, un “senza casa” proveniente da un’agiata famiglia di Tunisi; negli anni ha reso il Castello un vero e proprio luogo magico: spazio espositivo, luogo di ritrovo per giovani poeti, scenografia per video di cantanti rap, palestra di meditazione, sala concerti, spazio di espressione per ragazzi autistici, set cinematografico e di fotografie di moda.

Con Giovanni Candida (fotografo), Zakaria “Zak” Jemai e Claudia Zanella (giornalista).

“La fabbrica della street art. L’esperienza del castello di Zakula”, Giovanni Candida (testi di Zak, Moni Ovadia, e Ghali), Meltemi Editore, 9788855190152

——————————————————————————————————
16 Novembre, ore 14:30 – Teatro del Buratto in Maciachini (Laboratorio 1), Sala Teatranti
Il valore senza tempo del raccontare le fiabe
Evento per genitori

La fiaba, non soltanto un mondo magico che si tramanda di genitore in figlio, ma anche un efficace strumento terapeutico per i più piccoli. Scopriamo come, insieme a Giancarlo Chirico, consulente filosofico e membro del comitato scientifico dell’Associazione Ludosofica Italiana
Laboratorio per i bambini:
Alla scoperta dell’ebook, un percorso di educazione nei sentieri della lettura interattiva.

con Giancarlo Chirico (consulente filosofico) e Alessandra Starace (responsabile libreria)

“Raccontami una fiaba. Come e perché narrare le favole ai propri figli”, Giancarlo Chirico, Meltemi Editore, 9788855190206

——————————————————————————————————
16 Novembre, ore 16:00 – Libreria Covo della Ladra
Tra solarpunk e distopie

Il nostro futuro è in bilico. Dietro un passato certo, davanti un futuro che potrebbe essere tremendo, oppure luminoso. Quale delle due strade sceglierà lo scopriremo insieme ad Elisabetta di Minico, studiosa ed esperta di letteratura distopica, Francesco Verso, scrittore ed editore, e gli autori Caterina Mortillaro e Delos Veronesi. Con loro capiremo cos’è la distopia e il suo opposto, il solarpunk.

Con Francesco Verso, Elisabetta di Minico, Delos Veronesi, Caterina Mortillaro e Mariana Marenghi

——————————————————————————————————
17 Novembre, ore 18:00 – Heracles Gymnasium
Diventare se stessi: la possibilità del presente

“Ciascuno di noi è la scommessa vinta di tutte le generazioni che lo hanno preceduto”. Ma qual è il nesso tra l’identità che ciascuno di noi percepisce come propria e il senso che conferiamo alla nostra esistenza? Partendo dalla costituzione del sé come soggetto agente e riflettente, qui si indagherà sull’essenza del soggetto morale, cioè della persona libera. Esaminando il crinale tra “normalità” e “anormalità” psichiatrica, ed esplorando i temi dell’autoinganno e della ricerca di autenticità, emergerà la dimensione del valore dell’identità storica e narrativa della persona.

“Identità della persona e senso dell’esistenza”, Andrea Zhok, Meltemi, 9788883539176.

Con Andrea Zhok (professore di Filosofia morale, Università degli Studi di Milano) e Luca Vanzago (professore di Filosofia Teoretica, Università degli Studi di Pavia). Modera Pietro Cattorini (Associazione “Fortitudo”). A cura del Circolo dei Lettori di Milano, in collaborazione con Associazione Fortitudo.