Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Antropologia del corpo
Nuovo
  • COVER-motus-le-breton-antropologia-del-corpo

Antropologia del corpo

20,00 19,00

In Antropologia del corpo David Le Breton indaga il tema dell’invenzione del corpo occidentale e della relatività delle sue rappresentazioni sociali nel mondo contemporaneo.

COD: 9788855194693 Categoria:
000

In Antropologia del corpo David Le Breton indaga il tema dell’invenzione del corpo occidentale e della relatività delle sue rappresentazioni sociali nel mondo contemporaneo. Facendo del corpo il filo conduttore della sua analisi, l’autore propone un’antropologia del presente che prende in prestito la “deviazione” dell’etnologia e della storia per apprezzare – attraverso una prospettiva insolita e tanto più feconda – una serie di pratiche, discorsi, rappresentazioni e immaginazioni che coinvolgono il corpo nelle nostre società contemporanee.

David Le Breton è professore di Sociologia all’Università di Strasburgo e membro dell’Istituto Universitario di Francia e dell’Università di Strasburgo – Istituto di Studi Avanzati (USIAS). Tra le sue pubblicazioni in italiano: Camminare (2015); Cambiare pelle (2016); Sovranità del silenzio (2016); Fuggire da sé (2016); Sociologia del rischio (2017); Il tatuaggio (2017); Sul silenzio (2018); Ridere (2019). Per Meltemi ha già pubblicato Antropologia del dolore (2016) e La pelle e la traccia (2016). 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855194693

Anno di pubblicazione

2021

N° pagine

326