Paletó e io
  • COVER-biblioteca-antropologia-vilaca-paleto-io

Paletó e io

Memorie di mio padre indigeno

18,00 17,10

Vincitrice del prestigioso “Premio Casa de las Américas”, quest’opera racconta la storia dell’improbabile relazione tra un’antropologa e suo padre indigeno. Quando Aparecida Vilaça viaggiò per la prima volta lungo il Rio Negro, in Amazzonia, si aspettava di tornare alla civiltà con taccuini e nastri pieni di osservazioni sul popolo indigeno Wari’, non certo di trovare in quel luogo remoto anche un nuovo padre e una nuova famiglia.

COD: 9788855199995 Categoria:
000

Vincitrice del prestigioso “Premio Casa de las Américas”, quest’opera racconta la storia dell’improbabile relazione tra un’antropologa e suo padre indigeno. Quando Aparecida Vilaça viaggiò per la prima volta lungo il Rio Negro, in Amazzonia, si aspettava di tornare alla civiltà con taccuini e nastri pieni di osservazioni sul popolo indigeno Wari’, non certo di trovare in quel luogo remoto anche un nuovo padre e una nuova famiglia.
Paletó era molte cose: un sopravvissuto ai violenti massacri, alle epidemie e all’arrivo dei missionari cristiani; un leader carismatico che insegnava attraverso le risate e la cura; un uomo che parlava con dolcezza, sempre pronto alla battuta e a lanciarsi nell’ignoto.
È così che Paletó risplende nelle pagine di questo volume, che intreccia i ricordi dell’autrice sull’apprendimento dei modi di vita degli indigeni amazzonici con la testimonianza del padre sulla persistenza dei Wari’ di fronte alla colonizzazione. Parlando con il cuore, sia come antropologa sia come figlia, Vilaça offre uno sguardo intimo sulla vita degli indigeni in Brasile nel corso di quasi un secolo.

Aparecida Vilaça ha un dottorato in Antropologia sociale ed è professoressa al Museo Nazionale dell’Università Federale di Rio de Janeiro. Ha scritto diversi volumi accademici sui Wari’ e questo è il primo resoconto della sua esperienza personale sul campo.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855199995

Anno di pubblicazione

2024

N° pagine

212

Silvia Perfetti, La Lettura – Corriere della Sera, 14 aprile 2024
“Il padre dell’Amazzonia”
Leggi la recensione