Gli ordini effettuati dal 2 agosto verranno elaborati e messi in spedizione dal 23 agosto

Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Percorsi creativi
  • COVER-linee-garrapa-percorsi-creativi

Percorsi creativi

Pratiche di psicoanalisi laica

15,00 14,25

Il volume racchiude cinque saggi di psicoanalisi laica: Alessandro Guidi apre con l’estetica e la pratica dell’umorismo, in relazione al desiderio lacaniano; Gianluca Garrapa propone una propria lettura del comico in rapporto ai seminari VI e VII di Jacques Lacan e valendosi di due gallerie fotografiche visitabili con lettore QR Code; Silvana Ferrucci racconta la musica di Gustav Mahler dal punto di vista della propria esperienza analitica attraverso la metafora di una passeggiata caratterizzata dalle voci del musicista e di Sigmund Freud; Tommaso Fiorenza affronta il tema del gioco tramite una testimonianza personale, individuando nella filastrocca un valido strumento operativo; infine, Pierluigi Sassetti parte dal proprio concetto di musica quale gioco senza costruzione aprioristica e senza adulti che impongano come fare e si chiede perché la musica non debba emergere lungo questa stessa direzione con il sostegno di un insegnante consapevole.

COD: 9788855195966 Categoria:
000

Il volume racchiude cinque saggi di psicoanalisi laica: Alessandro Guidi apre con l’estetica e la pratica dell’umorismo, in relazione al desiderio lacaniano; Gianluca Garrapa propone una propria lettura del comico in rapporto ai seminari VI e VII di Jacques Lacan e valendosi di due gallerie fotografiche visitabili con lettore QR Code; Silvana Ferrucci racconta la musica di Gustav Mahler dal punto di vista della propria esperienza analitica attraverso la metafora di una passeggiata caratterizzata dalle voci del musicista e di Sigmund Freud; Tommaso Fiorenza affronta il tema del gioco tramite una testimonianza personale, individuando nella filastrocca un valido strumento operativo; infine, Pierluigi Sassetti parte dal proprio concetto di musica quale gioco senza costruzione aprioristica e senza adulti che impongano come fare e si chiede perché la musica non debba emergere lungo questa stessa direzione con il sostegno di un insegnante consapevole. 

Gianluca Garrapa, radiofonico, scrittore e poeta, conduce laboratori di scrittura desiderante e insegna Counseling creativo. Tra le sue pubblicazioni: Pagina bianca (2017); Di fantasmi e stasi. Transizioni (2017); Il 23 agosto (2018); Un ronzio devastante e altre cose blu (2018); La scuola desiderante, in Counseling psicoanalitico e istituzione a cura di A. Guidi, T. Fiorenza, P. Sassetti (2019); La cosa (2020). 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855195966

Anno di pubblicazione

2022

N° pagine

152

A cura di

Gianluca Garrapa