Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Politica e violenza
  • cover-deviazioni-alteri-chiaramonte-senaldi-violenza-politica

Politica e violenza

Teorie e pratiche del conflitto sociale

25,00 23,75

Il presente lavoro intende riempire un “vuoto”, per quanto paradossale: nonostante non manchino teorie e riflessioni sul ruolo della violenza all’interno della politica e della società, raramente queste sono riuscite ad analizzare tale tematica senza lasciarsi tentare dallo scandalismo o dalla morbosità. Anche

COD: 9788855193825 Categoria:
000

Il presente lavoro intende riempire un “vuoto”, per quanto paradossale: nonostante non manchino teorie e riflessioni sul ruolo della violenza all’interno della politica e della società, raramente queste sono riuscite ad analizzare tale tematica senza lasciarsi tentare dallo scandalismo o dalla morbosità. Anche le scienze sociali sono coinvolte nell’incapacità di spezzare il binarismo: identificare la violenza semplicemente come criminalità oppure, più raramente, minimizzarla per proporre un’immagine bonaria ed edulcorata di coloro che l’hanno praticata o che ancora la praticano.
Nel Novecento, però, la violenza politica non è stata un argomento tabù, casomai una sorta di Giano bifronte, dal momento che animava da un lato uno dei criteri di legittimità dello Stato (“detentore del monopolio della violenza legittima”, appunto), dall’altro le rivendicazioni di quelle organizzazioni politiche radicali che, negli anni Settanta e Ottanta, cercavano una sorta di “diritto alla violenza”.
E oggi? Dentro un panorama politico in apparenza “pacificato”, il presente volume offre al lettore una serie di casi empirici e di riflessioni teoriche sul nesso tra politica e violenza nella società contemporanea. 

Luca Alteri, sociologo, lavora presso la Sapienza Università di Roma e collabora con l’Osservatorio sulla Città Globale. Si occupa di partecipazione politica – convenzionale e non – e ha pubblicato numerosi lavori sulle questioni urbane. 

Xenia Chiaramonte, giurista e sociologa del diritto, è ricercatrice presso l’ICI Berlin Institute for Cultural Inquiry. Si occupa di movimenti sociali, giustizia politica, natura ed ecologia giuridica. Ha pubblicato Governare il conflitto (2019) e Il caso 7 aprile (con D. Fiorentino, 2019). 

Alessandro Senaldi ha conseguito il master in Criminologia presso l’Università degli Studi di Padova e il dottorato di ricerca in Filosofia del diritto e Storia della cultura giuridica presso l’Università degli Studi di Genova. Studia le relazioni esistenti tra il controllo sociale, il diritto e il “fenomeno” politico. Ha curato il volume collettaneo Violenza politica (con X. Chiaramonte, 2018).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855193825

Anno di pubblicazione

2021

N° pagine

406

A cura di

Alessandro Senaldi, Luca Alteri, Xenia Chiaramonte

Simona Regina, L’Attacco, 14 maggio 2021
“Politica e violenza nelle società contemporane. Il nuovo libro dei sociologi Senaldi, Alteri e Chiaramonte”
Leggi la recensione