Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Territà: liberare il presente, immaginare il dopo

Territà: liberare il presente, immaginare il dopo
ottobre 21, 2022 Redazione
19 novembre ore 18:00
con: Matteo Meschiari, Paolo Cognetti, Laura Pariani
Verso Libri
Milano
Seconda metà dell’Ottocento, tre “geoanarchici” mettono la Terra al centro della loro vita: Élisée Reclus partecipa alla Comune di Parigi e finisce in carcere in Bretagna; Pëtr Kropotkin agita le masse ed è rinchiuso nella Fortezza di San Pietroburgo; Mosè Bertoni fonda una colonia utopica in Paraguay, ma la foresta inghiotte le sue speranze. Quale fu la rivoluzione che tentarono di portare nel mondo?
Nel secolo successivo, alcuni “scrittori della Terra” come James Kilgo, Lorand Gaspar e Kenneth White hanno aggiunto frammenti alla mappa. Ma questa storia non può essere raccontata solo con i morti, ha bisogno di un supplemento di vita. Percorrendo i sentieri della Theory Fiction, “Landness” raccoglie due decenni di esplorazioni dell’autore, due secoli di pensiero geografico, duecento millenni di immaginazione.
mesma