Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Isole
  • biblioteca-seddia-isole

Isole

Un arcipelago semiotico

22,00 18,70

Isole di plastica che popolano i mari e l’immaginario. Isole che diventano il simbolo dell’umanità presa fra migrazioni, razzismo e solidarietà. Isole che sfidano continenti, Stati che si isolano, popoli che fanno arcipelago, potenti e persone comuni che sognano isole tutte per sé. Le isole non smettono di affascinare, di far mondo, di parlare ai nostri sensi e alle nostre coscienze.

COD: 9788855190954 Categoria:
000

Isole di plastica che popolano i mari e l’immaginario. Isole che diventano il simbolo dell’umanità presa fra migrazioni, razzismo e solidarietà. Isole che sfidano continenti, Stati che si isolano, popoli che fanno arcipelago, potenti e persone comuni che sognano isole tutte per sé. Le isole non smettono di affascinare, di far mondo, di parlare ai nostri sensi e alle nostre coscienze. Per coglierne i significati e le voci bisogna addentrarsi in un arcipelago semiotico che ci riporta alle profondità del mito e alle trame della storia globale, alle utopie del passato e ai conflitti del presente, alle narrazioni fantastiche e alla concreta creatività culturale. Oggi più che mai per ritrovare senso è necessario perdersi in un mare di isole.

Franciscu Sedda, studioso di semiotica delle culture, è professore associato di Semiotica presso l’Università degli Studi di Cagliari. È stato vicepresidente dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici e ricopre attualmente la carica di segretario della Società di Filosofia del Linguaggio. Fra i suoi volumi Imperfette traduzioni. Semiopolitica delle culture (2012), Roma. Piccola storia simbolica (con Paolo Sorrentino, 2019), Tradurre la tradizione. Sardegna: su ballu, i corpi, la cultura (nuova edizione, 2019). È stato ideatore e organizzatore del festival Úìze di Carloforte e animatore del Progetto Isole dell’Università di Cagliari.

Con saggi di Godfrey Baldacchino, Fernand Braudel, Omar Calabrese, Gilles Deleuze, Umberto Eco, Tarcisio Lancioni, Predrag Matvejević, Isabella Pezzini, Maria Pia Pozzato, Franciscu Sedda e Peter Sloterdijk.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855190954

Anno di pubblicazione

2019

N° pagine

300

A cura di

Franciscu Sedda