Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

La sfida di Gaia
Vedi il carrello “Le false libertà” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • biblioteca-antrop-latour-sfida-gaia

La sfida di Gaia

Il nuovo regime climatico

24,00 22,80

Gaia non è il Globo, né la Madre Terra; non è una dea pagana e neppure la Natura così come l’abbiamo immaginata finora. Eppure, a causa degli effetti imprevisti della storia umana, quel che chiamavamo Natura abbandona ora le quinte e sale sulla scena.

COD: 9788855191814 Categoria:
000

Gaia non è il Globo, né la Madre Terra; non è una dea pagana e neppure la Natura così come l’abbiamo immaginata finora. Eppure, a causa degli effetti imprevisti della storia umana, quel che chiamavamo Natura abbandona ora le quinte e sale sulla scena. Lʻaria, gli oceani, i ghiacciai, il clima, il suolo: tutto quel che abbiamo reso instabile interagisce con noi. La vecchia Natura scompare e lascia il posto a un essere di cui è difficile prevedere le manifestazioni: Gaia. In questo libro sconvolgente come una profezia, Bruno Latour, fra i massimi antropologi contemporanei, esamina le innumerevoli e ambigue figure di Gaia per districare gli aspetti etici, politici, teologici e scientifici che la nozione ormai obsoleta di Natura aveva confuso, alla ricerca di una rinnovata solidarietà universale.

Bruno Latour, filosofo, antropologo e sociologo delle scienze, è professore ordinario allʻIstituto di studi politici – Sciences Po di Parigi. Autore di numerose opere e articoli sullʻantropologia del mondo moderno, ha pubblicato, fra i suoi scritti più noti: Non siamo mai stati moderni (1995), La scienza in azione (1998), Politiche della natura (2000) e Il culto moderno dei fatticci (Meltemi, 20172).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855191814

Anno di pubblicazione

2020

N° pagine

424

Prefazione di

Luca Mercalli

Traduzione di

Donatella Caristina

Davide Mazzocco – ehabitat.it, 7 settembre 2020
“La sfida di Gaia, il libro di Bruno Latour sul nuovo regime climatico”
Leggi la recensione

Bruno Latour – Che Fare, 11 agosto 2020
“Quattro modi in cui l’ecologia ci fa dare di matto”
Leggi l’estratto

Luca Mercalli – Il Fatto Quotidiano, 2 agosto 2020
“Il nuovo regime climatico”
Leggi la recensione

Claudio Tuniz e Patrizia Tiberi Vipraio – Corriere Innovazione, luglio 2020
“Dalle scimmie ai cyborg sapiens”
Leggi la recensione

Alessandro Mai – indiscreto.org, 31 luglio 2020
“Cosa leggere quest’estate, secondo noi”
Leggi la recensione

Alessandro Barile – carmillaonline.com, 29 luglio 2020
“ ‘La sfida di Gaia’ “
Leggi la recensione

Danilo Zagaria – esquire.com/it, 25 luglio 2020
“10 libri di scienza da leggere nell’estate del Covid”
Leggi la recensione

Claudio Tuniz – La Lettura, 19 luglio 2020
“Imparare da Gaia”
Leggi la recensione

Federico Leoni – Fata Morgana Web, 13 luglio 2020
“Strati, anelli, membrane: una cosmogonia”
Leggi la recensione

Corriere della Sera (Corriere TV), 5 giugno 2020
“Pianeta 2020: l’antropocene è nudo. Dialogo tra Claudio Tuniz e Bruno Latour”
Guarda il video

Laura Pescatori – Radio Onda D’Urto, 2 luglio 2020
Ascolta l’intervista

Franceso Antonelli – il manifesto, 1 luglio 2020
“Ritorno alla terra, in umile connessione con gli altri viventi”
Leggi la recensione

Marco Pacini – L’Espresso – la Repubblica, 24 maggio 2020
“Il pianeta è un reagente”
Leggi la recensione

Bruno Latour – La Stampa, 19 maggio 2020
“La sfida di gaia”
Leggi la recensione

Fabiana Dallavalle – Messaggero Veneto, 18 maggio 2020
“Ambiente e clima sempre più a rischio”
Leggi la recensione