Festività natalizie: gli acquisti online effettuati dal 20 dicembre saranno spediti dal 7 gennaio 2019

Spedizioni gratuite in Italia con Paypal.

Sconto del 15% su tutto il catalogo.

Novità ogni settimana.

Potere digitale
  • motus-meltemi-giacomini-potere-digitale

Potere digitale

Come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia

24,00 20,40

Come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia? Per rispondere abbiamo intervistato autorevoli esperti dalle cui parole emergono posizioni ricche e plurali. Attraverso un’analisi dei recenti cambiamenti sociali, questo volume intende affrontare problemi come la crisi dei partiti e dei media tradizionali, l’affacciarsi di nuovi intermediari (come le piattaforme social), la frammentazione e la polarizzazione della sfera pubblica, la sfida della partecipazione online fra limiti e opportunità, l’ipotesi della democrazia digitale.

COD: 9788883539046 Categoria:
000

Come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia? Per rispondere abbiamo intervistato autorevoli esperti dalle cui parole emergono posizioni ricche e plurali. Attraverso un’analisi dei recenti cambiamenti sociali, questo volume intende affrontare problemi come la crisi dei partiti e dei media tradizionali, l’affacciarsi di nuovi intermediari (come le piattaforme social), la frammentazione e la polarizzazione della sfera pubblica, la sfida della partecipazione online fra limiti e opportunità, l’ipotesi della democrazia digitale. Il web è il luogo dell’informazione libera e autonoma o le informazioni si stanno organizzando attorno a inediti centri di potere? Internet promuove un pluralismo dialogico o rischia di nutrire una crescente polarizzazione? La democrazia rappresentativa è da superare oppure rimane la soluzione migliore per governare? La democrazia è certamente un sistema aperto (quindi sempre imperfetto e in evoluzione), ma è anche responsabilizzante: è compito dei cittadini e delle classi dirigenti gestire al meglio gli esiti dell’innovazione tecnologica.

Gabriele Giacomini, dottore di ricerca in Filosofia e scienze della mente all’Università San Raffaele di Milano e allo IUSS di Pavia, è attualmente assegnista di ricerca in Sociologia della comunicazione e della cultura all’Università di Udine. È membro del Laboratorio di Ricerca per i Nuovi Media dell’Università di Udine e del Centro Studi di Etica e Politica dell’Università San Raffaele di Milano. Collabora con la Fondazione “Giannino Bassetti” di Milano. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste scientifiche nazionali e internazionali. La sua ultima monografia è Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico (prefazione di Angelo Panebianco, Mimesis 2016), con cui ha vinto nel 2017 il Premio nazionale Frascati “Elio Matassi” come migliore esordiente.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788883539046

Anno di pubblicazione

2018

N° pagine

352

Prefazione di

Michele Sorice

Gabriele Giacomini – glistatigenerali.it, 8 dicembre 2018
“Internet è simile all’invenzione della stampa, dà vita a nuove forme politiche”
Leggi l’estratto

“I divergenti” RTV4, 5 dicembre 2018
“Zadkovic, il potere digitale, l’Iran oltre i pregiudizi, lo strano caso di Paul e i Beatles”
Ascolta l’intervista

Monica Mattioli – L’Economia (Corriere del Mezzogiorno), 3 dicembre 2018
“Giacomini tra gli ideali della democrazia digitale e il web 2.0”
Leggi la recensione

Gabriele Giacomini – che-fare.com, 30 novembre 2018
“Limiti e incertezze della democrazia digitale”
Leggi l’estratto

Silvia Bencivelli – Pagina 3 (Radio Tre), 22 novembre 2018
“Tra le fronde digitali”
Ascolta la puntata

Gabriele Giacomini – che-fare.com, 22 novembre 2018
“Democrazia rappresentativa e vita digitale. Intervista a Luciano Floridi”
Leggi l’estratto

Gabriele Giacomini – Messaggero Veneto, 17 novembre 2018
“Macché democrazia orizzontale, le piattaforme governano il web”
Leggi la recensione

veneziepost.it, 16 novembre 2018
“Il sodalizio tra potere e tecnologie digitali”
Leggi la recensione