Gli ordini effettuati dal 2 agosto verranno elaborati e messi in spedizione dal 23 agosto

Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

L’atto di vedere
Vedi il carrello “Lo spirito del tempo” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • COVER-biblioteca-cult-visuali-wenders-l-atto-di-vedere

L’atto di vedere

20,00 19,00

“Credo che l’idea di un film debba nascere da un sogno, da un sogno vero e proprio, oppure da un sogno a occhi aperti“. Bastano poche parole per cogliere l’affascinante personalità di Wim Wenders. Autore introspettivo e sensibile, si batte per una “moralità delle immagini“ fatta di rispetto per le persone, i luoghi e la storia. Dopo la Road Trilogy – serie cinematografica ambientata per le strade della Germania occidentale –, Wenders emigra negli Stati Uniti, attirato dalla loro cultura visiva, ma prende presto le distanze dal cinema americano per tornare alle proprie radici, dedicandosi alla costruzione di un cinema europeo e alla ricerca di quella dimensione rimossa del “sentirsi tedesco“.  

COD: 9788855195782 Categoria:
000

“Credo che l’idea di un film debba nascere da un sogno, da un sogno vero e proprio, oppure da un sogno a occhi aperti“. Bastano poche parole per cogliere l’affascinante personalità di Wim Wenders. Autore introspettivo e sensibile, si batte per una “moralità delle immagini“ fatta di rispetto per le persone, i luoghi e la storia. Dopo la Road Trilogy – serie cinematografica ambientata per le strade della Germania occidentale –, Wenders emigra negli Stati Uniti, attirato dalla loro cultura visiva, ma prende presto le distanze dal cinema americano per tornare alle proprie radici, dedicandosi alla costruzione di un cinema europeo e alla ricerca di quella dimensione rimossa del “sentirsi tedesco“.
L’atto di vedere raccoglie gli interventi e le interviste del regista dal 1988 al 1992, un periodo di grande creatività e, soprattutto, di riflessione: dalla globalizzazione alla trasformazione digitale del cinema, dall’action film ai nuovi prodotti televisivi, Wenders discute i grandi cambiamenti nel panorama delle immagini in movimento.

Wim Wenders è il massimo esponente del Nuovo cinema tedesco. Regista e produttore, ha realizzato capolavori come Paris, Texas (1984) e Il cielo sopra Berlino (1987), che gli sono valsi gli onori al Festival di Cannes. 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855195782

Anno di pubblicazione

2022

N° pagine

276

Traduzione di

Roberto Menin

Prefazione di

Chiara Simonigh

Vito Punzi – il Giornale, 29 luglio 2022
“Wenders e l’arte di vedere soltanto le vite degli altri”
Leggi la recensione

Giovanni Graziano Manca – SoloLibri, 15 luglio 2022
“‘L’atto di vedere’ di Wim Wenders”
Leggi la recensione

Davide Parpinel – Link in Movies, 5 luglio 2022
“L’atto di vedere di Wim Wenders”
Leggi la recensione

Chiara Simonigh – Tropico del Cancro, 18 giugno 2022
“Guardare, vedere, forse osservare. Wim Wenders e l’atto trasformativo”
Leggi l’estratto

Vittorio Castelnuovo – Rockerilla, giugno 2022
“L’età dell’oro in disordine di preferenza”
Leggi la recensione

Marco Enrico Giacomelli – Artribune, 8 maggio 2022
“6 nuovi libri d’arte. Da Wim Wenders agli Argonauti”
Leggi la recensione

Alberto Anile – la Repubblica, 22 aprile 2022
“La verità è un’idea ormai in declino”
Leggi la recensione

Wim Wenders e Jean-Luc Godard – Il Fatto Quotidiano, 6 aprile 2022
“Giro i film, grazie a te”
Leggi la recensione