Gli ordini effettuati dal 2 agosto verranno elaborati e messi in spedizione dal 23 agosto

Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

La storia di Kàmila
Vedi il carrello “La linea di polvere” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • COVER-biblioteca-antropologia-guidi-la-storia-di-kamila

La storia di Kàmila

Trans Queer Refugee

18,00 17,10

Fino all’età di trentasette anni, Kàmila si era identificata con il genere maschile pensando di essere omosessuale. Raggiunta la consapevolezza di essere invece una donna è migrata dal Medio Oriente a Firenze per cambiare sesso. Nel corso della sua vita si era confrontata con la violenza simbolica e fisica, ma il processo di transizione sessuale che ha intrapreso le ha aperto una via verso la trasformazione sociale, culturale e dell’attrazione, contribuendo al raggiungimento della piena felicità. 

COD: 9788855196062 Categoria:
000

Fino all’età di trentasette anni, Kàmila si era identificata con il genere maschile pensando di essere omosessuale. Raggiunta la consapevolezza di essere invece una donna è migrata dal Medio Oriente a Firenze per cambiare sesso. Nel corso della sua vita si era confrontata con la violenza simbolica e fisica, ma il processo di transizione sessuale che ha intrapreso le ha aperto una via verso la trasformazione sociale, culturale e dell’attrazione, contribuendo al raggiungimento della piena felicità.
La storia di Kàmila è un caso di studio della dimensione privata, intima, che si confronta con gli aspetti pubblici del transgenderismo e della migrazione forzata. Dall’analisi di Laura Guidi emergono le dinamiche individuali e sociali vissute entro una società eteronormata che fatica ancora a essere inclusiva nei confronti della transessualità: vengono restituiti punti di vista ed esperienze di vita di una parte del mondo LGBTQ. Il queer non è solo l’oggetto di studio ma anche l’approccio teorico per pensare al genere e alla sessualità come costruzioni sociali anziché come certezze biologiche correlate.

Laura Guidi ha conseguito la laurea magistrale in Antropologia culturale ed etnologia presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Si interessa di antropologia di genere e nello specifico di antropologia queer. 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855196062

Anno di pubblicazione

2022

N° pagine

212

Prefazione di

Giovanna Campani