Gli ordini effettuati dal 2 agosto verranno elaborati e messi in spedizione dal 23 agosto

Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

La situazione coloniale e altri saggi
Vedi il carrello “Linee di controllo” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • COVER-antropologia-oggi-balandier-situazione-coloniale

La situazione coloniale e altri saggi

16,00 15,20

Pubblicato nel 1951, La situation coloniale: Approche théorique è il saggio forse più commentato dell’intera produzione scientifica di Georges Balandier, espressione di un atteggiamento critico verso il colonialismo, che segna gli ultimi decenni dell’Impero e che avvicina l’autore ad altri intellettuali dell’epoca – fra cui artisti, letterati, poeti originari delle colonie – e tra i francesi metropolitani JeanPaul Sartre e Michel Leiris. 

COD: 9788855195713 Categoria:
000

Pubblicato nel 1951, La situation coloniale: Approche théorique è il saggio forse più commentato dell’intera produzione scientifica di Georges Balandier, espressione di un atteggiamento critico verso il colonialismo, che segna gli ultimi decenni dell’Impero e che avvicina l’autore ad altri intellettuali dell’epoca – fra cui artisti, letterati, poeti originari delle colonie – e tra i francesi metropolitani JeanPaul Sartre e Michel Leiris.
Qui il saggio viene presentato in traduzione italiana assieme ad altri due lavori degli anni Cinquanta e a un contributo più recente, del 2002, in cui Balandier riprende la discussione sulle eredità storiche della colonizzazione. Le sue considerazioni pioneristiche costituiscono un punto di riferimento per sviluppare la comprensione di una fase della storia globale delle cui conseguenze siamo tutti partecipi.

Georges Balandier (19202016) è stato uno dei massimi esponenti della ricerca antropologica francese. Intellettuale critico, pioniere della ricerca africanistica e ideatore della nozione di “terzo mondo”, è stato promotore di una prospettiva metodologica sensibile alle dinamiche del cambiamento, nonché osservatore acuto delle trasformazioni che dalla fine del Novecento hanno investito le società europee. Fra i suoi lavori tradotti in italiano ricordiamo Antropologia politica (2000). 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855195713

Anno di pubblicazione

2022

N° pagine

156

Traduzione e introduzione di

Alice Bellagamba, Rita Finco

Pietro Barbetta – Doppiozero, 6 agosto 2022
“Colonialismo: psiche e storia”
Leggi la recensione

Irma Loredana Galgano –  Articolo21, 28 giugno 2022
“È mai davvero esistita la fine del colonialismo?”
Leggi la recensione

Marco Aime – Nigrizia, giugno 2022
“Il lascito di un pioniere”
Leggi la recensione