Corriere gratuito per ordini superiori a 25€

Sconto del 5% su tutto il catalogo

Novità ogni settimana

Adbusters
  • linee-berardi-pignatti-adbusters

Adbusters

Ironia e distopia dell’attivismo visuale

14,00 13,30

Nato sulle matrici della riflessione situazionista di critica alla “società dello spettacolo”, il collettivo canadese Adbusters rappresenta una delle realtà più interessanti dell’attivismo internazionale. Sulle pagine della loro omonima rivista propongono da diversi anni il culture jamming, pratica artistica che sovverte il linguaggio pubblicitario con parodie e détournement per liberare il consumatore dal ruolo di ricevente passivo e suggerirgli un consumo critico.

COD: 9788855191074 Categoria:
000

Nato sulle matrici della riflessione situazionista di critica alla “società dello spettacolo”, il collettivo canadese Adbusters rappresenta una delle realtà più interessanti dell’attivismo internazionale. Sulle pagine della loro omonima rivista propongono da diversi anni il culture jamming, pratica artistica che sovverte il linguaggio pubblicitario con parodie e détournement per liberare il consumatore dal ruolo di ricevente passivo e suggerirgli un consumo critico. Il tema di indagine è l’analisi dei processi che individui, collettivi e movimenti sociali hanno compiuto negli ultimi trent’anni per salvaguardare l’autonomia della mente dal dominio psico-mediatico, con forme di contestazione come Occupy Wall Street, movimento nato proprio sulle pagine della rivista. Questo libro, arricchito da una selezione di opere e saggi da loro pubblicati, è uno strumento indispensabile per comprendere il modus operandi e l’impatto di un fenomeno tra i più sovversivi degli ultimi anni.

Franco Berardi Bifo è scrittore e media- attivista. Negli anni Settanta fondò la rivista “A/traverso” e partecipò al movimento di autonomia. Ha collaborato a diverse riviste come “Metropoli” (Roma), “Semiotext(e)” (New York), “Chimères” (Parigi). È autore di diversi libri pubblicati in circa quindici lingue. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Breathing. Chaos and Poetry (2019).

Lorenza Pignatti è critica d’arte, curatrice e docente di Fenomenologia dell’arte contemporanea alla Naba di Milano. Ha curato la mostra Dilettanti Geniali. Sperimentazioni artistiche degli anni Ottanta e Damage/Control, personale di Mika Taanila per il Padiglione dell’Esprit Nouveau di Bologna, la retrospettiva di Pere Portabella per il Festival del Nuovo Cinema di Pesaro, e il libro Mind the Map. Mappe, diagrammi e dispositivi cartografici (2011). Collabora con riviste e quotidiani come “il manifesto”, “Frieze”, “ArtReview”, “e-flux journal”.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788855191074

Anno di pubblicazione

2020

N° pagine

164

A cura di

Franco Berardi Bifo, Lorenza Pignatti